Possibili Acconciature

 

L’utilizzo della piastra per capelli non si limita solo alla messa in piega della capigliatura. Muniti di questo strumento, unito ad una buona dose di fantasia, é possibile creare delle fantastiche acconciature, facili da realizzare e che garantiscono un risultato originale. Qui di seguito riportiamo alcuni esempi pratici su come avere un look fresco ed impeccabile. Ricordate sempre di applicare previamente un prodotto termo-protettore, in modo da ridurre i danni causati dal calore.

Acconciature per capelli lunghi e lisci

Probabilmente una capigliatura liscia può risultare più facilmente maneggiabile rispetto ad una chioma mossa e tendenzialmente più ribelle. Il “rischio” in questo caso é quello di dover fare i conti con un look che a volte può apparire monotono. Vi diamo allora alcune dritte per ovviare a tale monotonia ed esibire una chioma differente con un risultato che vi sorprenderà.

  • Onde stile Californiano

Una delle tecniche più semplici risulta sicuramente quella di realizzare una treccia e successivamente passarci la piastra sopra. Il risultato? Delle morbide onde stile “californiano” che regalano un aspetto solare, quasi estivo, alla capigliatura. In alternativa, potete realizzare varie trecce, anche di dimensioni ridotte, passandoci poi la piastra. In questo modo otterrete una capigliatura ancor più voluminosa.

donna bionda con treccia e piastra per acconciatura californiana

 

  • Onde leggere

Un’altra tecnica da utilizzare, capace di dare forma e movimento ai capelli lisci, consiste nel suddividere la capigliatura in varie ciocche. Posizionando la piastra sulla metà della lunghezza di ogni ciocca, si realizza un movimento rotatorio della stessa, dall’alto scendendo verso le punte. É importante che il movimento sia fluido in modo da garantire un aspetto morbido alle onde create.

donna capelli lunghi usa piastra per farli mossi

 

Acconciature per capelli corti  e lisci

Spesso si pensa che avere un taglio corto limiti la possibilità di realizzare pettinature che diano un aspetto differente.  Niente di più sbagliato! Qui di seguito vi diamo un paio di idee facili da realizzare che vi faranno sfoggiare un look diverso ogni volta che ne avrete voglia.

  • Onde Leggere Capelli Corti

Con la piastra che funge da ottimo alleato, possiamo apportare ad una chioma corta un effetto fresco e molto naturale. Dividete la capigliatura in due parti uguali. Prendete piccole porzioni di ciocche e, mantenendole in posizione orizzontale rispetto alla testa, passate la piastra con dei movimenti rapidi del polso, alternando in giù e poi in su.  Partendo dalla radice della chioma fino alle punte, riuscirete a creare delle morbide onde capaci di  apportare volume alla vostra capigliatura, regalandovi un look nuovo.

onde capelli corti

  • Chignon

Ecco un’altra semplice tecnica per ottenere un’acconciatura il cui effetto finale vi sorprenderà. Il primo passo da seguire é quello di creare dei morbidi boccoli. Dividete la capigliatura in due parti uguali; con la piastra in posizione verticale, prendete una ciocca per volta ed arrotolatela sulla piastra realizzando un movimento rotatorio verso l’esterno, scendendo verso le punte. Una volta che avrete terminato tutte le ciocche, con un pettine a denti stretti cotonate leggermente la chioma davanti. Prendete ciocca per ciocca, arrotolate sulle dita e bloccatele con delle forcine dietro la nuca. Ed ecco realizzato uno chignon, pratico e facile da creare, che vi regalerà un look diverso ed elegante.

donna con chignon riccio

 

Acconciature per capelli lunghi e ricci

Avere la capigliatura riccia richiede sicuramente una maggior cura nei trattamenti ed una buona dose di pazienza nel saperla maneggiare, affinché sia possibile sfoggiare dei ricci idratati, sani e soprattutto ben definiti. Se avete questa tipologia di capello, date un’occhiata a questi semplici trucchi, sarete in grado di creare delle pettinature ad effetto.

  • Composizione per ricci lunghi con trecce

Una volta asciugati i capelli, passate la piastra dalla radice fino alla base del volto, senza toccare il resto della lunghezza delle ciocche. Con l’ausilio della coda di un pettine, formate una riga laterale. Prendete una ciocca abbastanza consistente e, partendo dalla riga, create una treccia lungo tutta la lunghezza della ciocca stessa, chiudendola con un piccolo elastico. Cotonate leggermente la parte superiore restante e create una mezza coda, mantenendola con un elastico. Adesso prendete la treccia e fissatela con una forcina all’altezza della mezza coda, in modo da creare una coroncina laterale. Con i ricci rimanenti potete sbizzarrirvi: potete prenderne alcune ciocche ed arrotolarle sulla mezza coda, lasciando il resto cadere morbidamente sulle vostre spalle o, in alternativa, potete raccogliere tutti i ricci restanti e fissarli sulla stesso punto ma a coda di cavallo. Il risultato? Un look elegante e moderno.

capelli ricci lunghi acconciatura

 

  • Acconciatura pin-up

Se avete voglia di sfoggiare un look vintage e molto femminile, ricreare con le vostre chiome un aspetto da pin-up stile anni 50, questa acconciatura vi conquisterà! Passate la piastra dalla radice fino a metà della lunghezza della capigliatura, lasciando i ricci intatti lungo la lunghezza restante. Con la coda di un pettine, realizzate sulla parte superiore due righe laterali, sollevate la ciocca centrale e separatela dal resto della capigliatura, dando una forma a staffa di cavallo. Cotonate questa ciocca con un pettine adatto, arrotolatela su una mano e fissate l’estremità con delle forcine sulla parte superiore della testa. Pettinate la parte di capigliatura rimanente da entrambi i lati e fissate i ricci in una coda bassa laterale. Otterrete un’acconciatura di gran effetto, poi un make-up ed un outfit adatti faranno il resto!

 

come fare una acconciatura pin up